COS’È IL TOTAL BODY WORKOUT

L’allenamento total body è un’allenamento completo che va a stimolare tutto il corpo e comprende all’interno di se molte tecniche di allenamento, ha una durata di 50-60 minuti ed è composto da 3 fasi:

  • riscaldamento
  • allenamento
  • rilassamento e stratching

IL RISCALDAMENTO TOTAL BODY WORKOUT

In un’allenamento total body il riscaldamento è fondamentale, ha una durata media di una decina di minuti ed è utile per scaldare la muscolatura in modo da non avere il rischio di contratture, dolori alla schiena e strappi muscolari.

Durante la fase di riscaldamento generalmente vengono eseguiti movimenti semplici a basso impatto come la camminata sul posto, spostamenti laterali del corpo a destra e a sinistra, molleggi, piccoli saltelli sul posto, movimenti delle spalle  e mobilizzazione della colonna vertebrale.

L’ALLENAMENTO TOTAL BODY

Durante la fase attiva di allenamento total body, che dura mediamente 40 minuti, si alternano fasi di lavoro aerobico per favorire il miglioramento della capacità cardiovascolare, a fasi di allenamento meno dinamiche dove si eseguono esercizi statici per la tonificazione di braccia, gambe, glutei e addominali.

Durante gli esercizi statici si possono utilizzare piccoli attrezzi come elastici, palla (Fitball) palline, step, medical ball, cavigliere, pesetti, kettbell ecc…

STRETCHING E DEFATICAMENTO

Alla fine dell’allenamento è fondamentale fare all’incirca 5-10 minuti di defaticamento e rilassamento con semplici esercizi di allungamento detto anche stretching.

Una piccola parte di stretching dopo un allenamento è utile per ridurre l’accumulo di acido lattico e diminuire i piccoli dolori che normalmente si avvertono dopo un intenso allenamento total body.

Martedì
-dalle 18:30 alle 19:30  Istruttore: Roberto Zermo
Mercoledì
-dalle 8:30 alle 9:30 Istruttrice: Ebru Pinarbasi
Giovedì
-dalle 18:30 alle 19:30  Istruttore: Roberto Zermo
Venerdì
-dalle 8:30 alle 10:00 Istruttore: Domenico Lauro
Sabato
-dalle 13:00 alle 14:00 Istruttore: Giulio Lombardo