L’allenamento funzionale è un tipo di allenamento entrato a far parte dei trend del fitness degli ultimi anni. L’allenamento funzionale consiste nell’effettuare esercizi a corpo libero fornendosi di strumenti di esercizio come la fitball, la corda e le sbarre. Questo tipo di allenamento viene definito funzionale proprio perché si esegue rispecchiando quasi totalmente i movimenti naturali del corpo agendo in profondità nella muscolatura. L’allenamento funzionale vi aiuterà ad avere un corpo bello, in forma e tonico secondo le sue forme naturali, senza andare ad appesantire la figura, ma solo definendola dal punto di vista muscolare. Tutti gli esercizi dell’allenamento funzionale sono ideati per andare ad agire sull’intera figura senza tralasciare nessun gruppo muscolare. L’allenamento funzionale vi consentirà di essere agili e forti e di definire la vostra muscolatura dimagrendo nei punti di eccesso di grassi senza troppa fatica. Questo farà aumentare la voglia di allenarsi senza deprimersi per risultati che tardano a farsi vedere. Quando si parla di questo specifico corso, si fa riferimento ad un metodo di allenamento estremamente efficace, che porta a conseguire risultati in termini di tonificazione e dimagrimento, e a sviluppare le principali capacità motorie grazie alla ricerca della massima sinergia di movimento. Questo allenamento è in grado di attivare in modo naturale tutti i muscoli del corpo, perché la maggior parte dei movimenti adottati nei programmi di allenamento, si avvicinano ai diversi gesti che svolge quotidianamente il corpo. L’allenamento funzionale consente di migliorare e sviluppare la capacità condizionali e coordinative del corpo come: flessibilità, forza, resistenza, controllo della postura, agilità, velocità e mobilità articolare. In tutti gli esercizi infatti, il corpo rappresenta il sovraccarico principale e l’allenamento funzionale prevede l’esercizio e il miglioramento dei suoi movimenti naturali. In una seduta di allenamento si svolgono sequenze di esercizi diversi organizzati in circuiti: i tempi di recupero dipendono dall’intensità degli esercizi e dagli obiettivi che si vogliono raggiungere per perfezionare il gesto motorio o migliorare la performance fisica.
A chi si rivolge? L’allenamento funzionale può essere adattato alle esigenze di ogni singolo individuo: infatti è una tipologia di allenamento facilmente riproducibile e si adatta a qualunque tecnica sportiva, ambiente, età, livello di allenamento e intensità.  Grazie all’allenamento funzionale, si attivano contemporaneamente diversi distretti muscolari e si combinano intensità e carichi di movimento: questo permette di perdere realmente peso, tonificare i muscoli del corpo e migliorarsi dal punto di vista motorio funzionale.

Lunedì
-dalle 8:30 alle 10:30  (Lezione ELAV) Istruttore: Andrea Chiricozzi
-dalle 13:00 alle 14:00 (Lezione ELAV) Istruttore: Andrea Chiricozzi
-dalle 19:00 alle 20:00  Istruttore: Giulio Lombardo

Mercoledì
-dalle 7:15 alle 8:15  (Lezione ELAV) Istruttore: Andrea Chiricozzi
-dalle 9:30 alle 10:30  (Lezione ELAV) Istruttore: Andrea Chiricozzi
-dalle 13:00 alle 14:00 (Lezione ELAV) Istruttore: Andrea Chiricozzi
-dalle 19:00 alle 20:00  Istruttore: Giulio Lombardo

Venerdì 
-dalle 13:00 alle 14:00 (Lezione ELAV) Istruttore: Andrea Chiricozzi
-dalle19:00 alle 20:00 Istruttore: Giulio Lombardo