La ginnastica posturale ha come obbiettivo quello di ripristinare una condizione di equilibrio corporeo. A prescindere dalla nostra attività sportiva, professionale o di relazione sociale, tutti assumiamo un atteggiamento posturale che il più delle volte risulta errato, pur non presentando stati dolorosi o sofferenze particolari. Tutto il lavoro è svolto al fine di rinforzare i muscoli addominali, paravertebrali, mobilizzare la colonna vertebrale, migliorare l’elasticità muscolare e soprattutto far prendere piena coscienza dei vari distretti e segmenti corporei per mezzo di esercizi di respirazione e di propriocezione effettuati su base instabile o ad occhi chiusi.
È una disciplina rivolta a tutti ma si rivela indispensabile in presenza di problemi alla colonna vertebrale (scoliosi, cifosi, lordosi, ernie e protrusioni discali…) È utilizzata sia in fase riabilitativa in seguito a dei traumi che possono compromettere la corretta postura, sia come prevenzione perché migliora l’elasticità e il tono muscolare, sia come trattamento conservativo.

Istruttrice: Simona Carlini

Lunedì
-dalle 10:15 alle 11:15
dalle 17:00 alle 18:00  

Martedì
-dalle 10:00 alle 11:00  

Mercoledì
-dalle 10:15 alle 11:15 
dalle 18:00 alle 19:00  

Giovedì
-dalle 10:00 alle 11:00

Venerdì
-dalle 10:15 alle 11:15
dalle 17:00 alle 18:00